Condizioni di vendita Cremona Città Europea dello Sport 2013

⇒ NavigaEventi– Eventi– – Calendario eventi– – I grandi eventi– – Il concorso fotografico 2012– – Segnala eventi e newsCremona Sport 2013– Cremona e lo Sport– – Gli impianti sportivi– – Le società canottieri– – I centri sportivi– – Il CONI– – Gli sportivi cremonesi– – Cremona città del Baskin– – Lo sport diversamente abile– – Panathlon– I testimonial– – Gianluca Vialli– – Andrea Conti– – Il Baskin– – Germana Cantarini– – Michele Cremonesi– – Simone RaineriComunicazione– Media– – News– – Comunicati stampa– – Documenti– Organizzazione– – Staff organizzativo– – Fotografi ufficialiCittà, turismo e servizi– Città di Storia e Arte– – Portale del turismo a Cremona– Turismo e Servizi– – Percorsi e pacchetti turismo– – Trova ristoranti– – Trova alberghiShop

1.1. “Sito” è il sito internet www.cremonasport2013.it dedicato alla vendita del merchandising ufficiale Cremona Città Europea dello Sport 2013

1.2. “Cliente” è il soggetto (persona fisica o giuridica) che effettua l’acquisto sul Sito, accettando le condizioni generali di vendita.

1.3. “COMUNE DI CREMONA con sede legale in piazza del Comune,8 Cremona, è licenziatario ufficiale dei prodotti di Cremona Città Europea dello Sport 2013.

1.4. “Ordine” è il modulo di richiesta dei beni in vendita.

1.5. “Prodotti” sono i beni posti in vendita sul Sito, in base alle condizioni generali di vendita.

1.6. “Prezzo” è il corrispettivo per la vendita dei beni, escluso di spese di spedizione.

1.7. “Contratto” è il contratto a distanza che ha per oggetto la vendita dei prodotti, in base alle condizioni generali di vendita.

1.8. “Parti” sono Comune di Cremona e il Cliente.

2.1. I Prodotti sono posti in vendita in base ai termini e alle condizioni previste dal Contratto pubblicato sul Sito al momento dell’Ordine.

2.2. Il Contratto si intende concluso e vincolante per le Parti quando il Comune di Cremona trasmette la conferma d’ordine all’indirizzo di posta elettronica del Cliente, indicato dallo stesso

2.3. Prezzi e prodotti possono subire variazioni, senza necessità di preavviso.

Art. 3 – TEMPI E MODALITA’ DI CONSEGNA

3.1. Il recapito dei Prodotti presso l’indirizzo di spedizione indicato dal Cliente nell’Ordine viene effettuato a mezzo corriere espresso.

3.2. Tempi di consegna dei Prodotti: 5 giorni lavorativi per l’Italia, 10 giorni lavorativi per l’Estero, dalla data di ricevimento dell’Ordine da parte del Comune di Cremona. I tempi sono indicativi e non strettamente vincolanti per il Comune di Cremona. La spedizione della merce non viene effettuata nei giorni di sabato e domenica

3.3. In caso di indisponibilità di uno o più Prodotti successiva all’Ordine, il Comune di Cremona può procedere alla spedizione degli altri Prodotti ordinati dal Cliente. La consegna parziale è ritenuta valida e non dà diritto al Cliente al rifiuto della consegna, a risarcimenti o indennizzi.

3.4. Al momento della consegna, la proprietà e il rischio relativi al trasporto dei Prodotti si trasferiscono al Cliente.

4.1. Per effettuare l’acquisto dei Prodotti, il cliente si impegna a comunicare dati corretti, veritieri e completi in merito a: indicazioni anagrafiche, recapiti personali, altre informazioni utili all’evasione dell’Ordine.

4.2. Il Cliente pagherà il Prezzo dei Prodotti acquistati e conserverà copia della conferma di acquisto inviata dal Comune di Cremona all’indirizzo di posta elettronica indicato dal Cliente stesso

5.1. I Prezzi sono espressi in Euro (€) e comprendono l’Imposta sul Valore aggiunto (I.V.A) vigente per le rispettive categorie merceologiche di appartenenza.

5.2. Al Prezzo totale risultante al termine dell’Ordine verranno calcolate ed aggiunte le spese di spedizione per tutto il territorio nazionale ( Italia ) Per l’estero non sono compresi eventuali dazi doganali e/o tasse aggiuntive sulla vendita, necessari per l’importazione della merce in territorio straniero. Qualsiasi onere aggiuntivo per operazioni di sdoganamento sarà esclusivamente a carico del destinatario della spedizione.

Le spese di spedizioni aggiuntive per l’estero saranno a carico del cliente

5.3. Il pagamento del Prezzo dovrà essere corrisposto:

– al momento dell’evasione dell’ordine, per il pagamento anticipato con Carta di Credito

– al momento dell’evasione dell’ordine, con il pagamento tramite bonifico bancario

6.1. Le Parti non saranno responsabili del ritardo nell’adempimento delle loro obbligazioni, ai sensi del Contratto, se tale ritardo è causato da circostanze al di fuori del loro ragionevole controllo. La Parte in ritardo per causa di forza maggiore avrà diritto a una proroga dei termini, necessaria per adempiere tali obbligazioni.

Art. 7 – LEGGE APPLICABILE E FORO COMPETENTE

7.1. Il Contratto sarà disciplinato e interpretato in conformità alle leggi italiane.

7.2. Le Parti convengono che è espressamente esclusa l’applicazione al presente Contratto della Convenzione delle Nazioni Unite sui Contratti per la Vendita Internazionale di Beni.

7.3. Per ogni controversia derivante dal Contratto o a esso relativa sarà competente il Foro di Cremona

In accordo a quanto previsto dall’art. 5 D. Lgs. 22 Maggio 1999 n. 185 e dal D. Lgs. 15 Gennaio 1992 n. 50, il diritto di recesso consiste nella facoltà del Cliente di recedere dal Contratto, restituendo i Prodotti acquistati con conseguente rimborso del Prezzo.

Il diritto di recesso è facoltà delle persone fisiche che agiscono per scopi non direttamente riferibili all’attività professionale eventualmente svolta. Pertanto, rivenditori e aziende sono esclusi da tale diritto.

Per esercitare il diritto di recesso occorre inviare comunicazione scritta al seguente indirizzo: Comune di Cremona Piazza del Comune,8 26100 Cremona, entro il termine di 10 giorni lavorativi.

Tale comunicazione può essere altresì inviata tramite e-mail a cremonasport2013@comune.cremona.it

Per esercitare il diritto di recesso è necessario restituire i Prodotti acquistati, in buono stato di conservazione e con etichette originali non rimosse. L’imballo dei prodotti deve essere accurato, al fine di salvaguardare gli involucri originali da danneggiamenti, apposizioni di scritte o etichette.

I Prodotti devono essere restituiti al seguente indirizzo: Comune di Cremona, Piazza del Comune,8 26100 Cremona, presso la sede del Settore Economato e Sport.. Il rimborso del corrispettivo di acquisto o l’eventuale sostituzione dei Prodotti avverrà in circa 30 giorni dal ricevimento della merce resa, previa verifica dello stato di conservazione.

Il rimborso non comprende le spese di trasporto, sia quelle sostenute per l’originario invio della merce che quelle per la successiva restituzione.

– richiedere un buono di valore corrispondente all’importo pagato, da utilizzare successivamente.

che cresce giorno per giorno con le notizie, le immagini e le emozioni di questo anno speciale.

Contribuite anche voi ad aggiornarlo e a “farlo vivere” inviandoci informazioni vedi come

Mostra Donna è Sport: inaugurazione il 12 febbraio 2013

Incontro con NIVES MEROI: le foto

Foto e risultati dei Campionati provinciali indoor Esordienti – Ragazzi

Tre madrine d’eccezione per l’apertura della mostra “Donna è sport”

A Cremona il Premio Space: Spazio alla pace – Sport per la pace

Be the first to comment on "Condizioni di vendita Cremona Città Europea dello Sport 2013"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*